Per informazioni o appuntamenti contattaci allo 0182-89151 (Andora) o al 0183-498776 (Diano Marina)

  • Riabilitazione
  • Tape
  • Tecarterapia

Rieducazione posturale globale - cft - Andora

Rieducazione-posturale-globale

La Rieducazione Posturale Globale (R.P.G.) è un importante e rivoluzionario metodo riabilitativo che nasce da studi, ricerche bio-meccaniche e neuro-fisiologiche del dott. Philippe E. Souchard che ne ha elaborato la metodica.


La R.P.G. ha come obiettivo finale il ripristino globale dell’equilibrio statico e dinamico del corpo compromesso dall’intervento di spontanei meccanismi di difesa contro aggressioni esterne.


Il trattamento è qualitativo, basato su posture di stiramento progressivo e attivo dei muscoli antigravitari (statici e di natura fibrosa), interamente gestite dal terapista con la partecipazione attiva del paziente.


La peculiarità dell’R.P.G. è di risalire dal sintomo alla causa del dolore.


Con uno studio approfondito del paziente ed eliminando progressivamente tutti i compensi antalgici messi in atto nel tempo, si restituisce al soggetto l’equilibrio posturale perduto. Ciò è possibile agendo sulle tensioni neuromuscolari ed introducendo un lavoro attivo, globale e qualitativo.


Le posture provocano l’allungamento attivo ed un conseguente rilassamento delle catene muscolari contratte e irrigidite.

 

Una speciale attenzione è riservata alla respirazione: il buon funzionamento dei muscoli respiratori e, principalmente, del diaframma, è indispensabile per un corretto equilibrio.

Per quale tipo di paziente è indicato l’R.P.G. ?

  • Pazienti con dolori vertebrali cronici o acuti di origine traumatica o reumatologica (ad es. spondilartrosi, ernie del disco).
  • Patologie degli arti superiori ed inferiori (ad es. coxartrosi, periartriti).
  • Contratture muscolari.
  • Squilibri ed isomorfismi vertebrali (ad es. ipercifosi, lordosi e scoliosi).
  • Disfunzioni respiratorie.

Quante sedute sono necessarie ?

Dipende dal grado dello squilibrio e dalla sintomatologia, ma il paziente avverte un manifesto beneficio già dopo poche sedute.

Il sintomo si risolve con la presa di coscienza del corretto schema corporeo e con l’acquisizione dei nuovi riflessi propriocettivi.

L’uomo è un tutto, articolato attorno ad una struttura muscolo-scheletrica che determina le forme e protegge le funzioni.

C.F.T. CENTRO FISIOKINESITERAPICO | 1/2, Via Doria - 17051 Andora (SV) - Italia | P.I. 00443450093 | Tel. +39 0182 89151 | info@cftfisioterapia.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy